CSI LYON

Benvenuti alla APESI

ELEMENTARI

Gli alunni apprendono i fondamentali della lingua e cultura italiana per 6 ore alla settimana.

MEDIE

Gli studenti approfondiscono lo studio della lingua italiana insieme alla storia e geografia per 6 ore alla settimana.

LICEO

Gli studenti approfondiscono lo studio della letteratura italiana, la storia e la geografia per preparare l’esame di maturità l’OIB.

VITA ASSOCIATIVA

Carissime famiglie,

abbiamo il grandissimo piacere di invitarvi alla Festa di fine anno della sezione italiana che si terrà venerdi’ 10 maggio presso la mensa del Liceo della CSI. Sarà una bellissima occasione per passare un momento piacevole e conviviale incontrando chi si conosce già e conoscendo nuove famiglie.
In allegato l’invito virtuale.
Contiamo sulla Vostra presenza per rendere questa festa un momento indimenticabile per noi e i nostri figli.

Carissime famiglie,

venerdì’ 21 giugno si terrà la Kermesse, la grande festa di fine anno delle elementari, che quest’anno vedrà protagonisti 540 bambini insieme alle loro famiglie.

Il tema scelto è  » La Musica ».

Come consuetudine, ci sarà una grande tombola, tanti giochi e stand culinari.

La Kermesse oltre ad essere un momento festoso per chiudere l’anno scolastico, ha come fine anche la raccolta fondi per la cooperative scolaire, fondi che serviranno a finanziare i progetti educativi del prossimo anno scolastico.

La partecipazione dei genitori volontari è fondamentale per il successo della festa!

Come potete contribuire?

Premi per la tombola

Per rendere ricca la tombola, premettendo cosi ad ogni bambino presente di portare a casa almeno un regalo, abbiamo bisogno di giochi da affiancare ai  « grands lots » già forniti dalla scuola.

A questo scopo, possono servire materiali commerciali del vostro posto di lavoro, oggetti o giochi nuovi o in buonissimo stato che avete a casa, oppure c’è la possibilità di chiedere ai negozi di giocattoli del vostro quartiere se possiedono fondi di magazzino: chi avesse modo e tempo di farlo, può contattarci e noi gli procureremo una lettera scritta da M. Fino da presentare al negozio (questa procedura è interessante perché il negozio può scaricare l’iva delle donazioni, e le scuole possono accedere a materiali nuovi).

Potete far lasciare gli oggetti nell’ufficio di M. Fino, etichettandoli con la scritta “SEZIONE ITALIANA”.

Tenuta stand e tenuta giochi

Il giorno della kermesse avremo bisogno di genitori che possano aiutare nella preparazione, nella vendita dei biglietti passando nelle classi,  nella tenuta dei giochi dello stand della sezione e nello smontaggio degli stand stessi.

Il vostro aiuto ed il vostro entusiasmo sono particolarmente preziosi in questo giorno, per rendere indimenticabile questa occasione così attesa dai nostri bimbi 🙂

Arrivederci a presto con ulteriori aggiornamenti!

GIORNATA DI ORIENTAMENTO PER LICEALI

“Possano le tue scelte riflettere le tue speranze,

non le tue paure” (Nelson Mandela)

Sabato 23 marzo, dalle ore 14.30 alle ore 18.00, presso la sala Goethe dell’Istituto Italiano di Cultura, si è svolta la prima giornata di orientamento a Lione, dedicata ai ragazzi frequentanti gli ultimi due anni di liceo delle zone italofone della regione Rhone-Alpes.

La giornata è stata organizzata dalla APESI in collaborazione con l’ufficio Scolastico del Consolato Italiano e l’Istituto Italiano di Cultura di Lione.

L’iniziativa ha avuto lo scopo di informare gli studenti sui percorsi internazionali proposti da alcuni Atenei Italiani di eccellenza. Sono stati presenti:

  • Politecnico di Milano
  • Politecnico di Torino
  • Università Bocconi
  • Università Luiss Guido Carli
  • E.D. Istituto Europeo di Design
  • l’Università Lyon2 per presentare:
  • Doppio percorso di Storia con Università Statale di Torino
  • Percorso Internazionale Minerva

La giornata è iniziata in sessione plenaria, con una breve introduzione e ringraziamenti a cura della vicepresidente dell’APESI, Laura Rossini.

La Dirigente Scolastica, la Professoressa Deon, è poi intervenuta per condividere l’obiettivo dell’iniziativa ad spiegare alcuni aspetti tecnici riguardo i corsi di laurea nelle università italiane.

A seguire, Claudio Rosmino, giornalista di Euronews, ha intervistato due professionisti che hanno studiato in Italia ed hanno “fatto carriera” in Francia; ogni Università ha avuto quindi l’opportunità di presentarsi al pubblico.

Dopo la sessione plenaria, gli studenti degli ultimi anni di liceo hanno potuto porre domande direttamente ai rappresentanti delle università, agli studenti o Alumni, presentandosi agli sportelli dei singoli atenei.

La giornata si è conclusa verso le 18:00, con intera soddisfazione del team organizzativo e del pubblico presente.

Potete ripercorrere i punti salienti di questa iniziativa scorrendo la presentazione allegata, le foto e i filmati (coming soon) andati in diretta sulla pagina facebook dell’Istituto di Cultura.

Un ringraziamento speciale, oltre a tutti i rappresentanti delle università partecipanti, va alla Professoressa Deon, dirigente scolastica presso il Consolato d’Italia a Lione, e alla Dottoressa Pastore, direttrice Istituto Italiano di Cultura a Lione.

Forza ragazzi! Qualunque futuro sceglierete, vi auguriamo uno splendido percorso!

L’APESI

 ppt_giornata di orientamento

In occasione dei festeggiamenti per i 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci, le associazioni ex alunni di alcune Università – Alumni Polimi Parigi, Alumni Polito Paris e RéCIF (Réseau des Chercheurs Italiens en France) – hanno organizzato una serie di iniziative per celebrare questo avvenimento.

In particolare, l’associazione Alumni Polimi Parigi ha indetto un concorso per elaborare un logo che potesse identificare e distinguere tutte le esposizioni ed eventi associati a questo anniversario. (https://www.linkedin.com/pulse/un-logo-pour-leonardo-da-vinci-le-concours-did%C3%A9es-de-parigi-parigi/)

Al concorso hanno partecipato 20 studenti, molto motivati e creativi, iscritti alle sezioni italofone dei licei internazionali in Francia, compreso il nostro, che si è aggiudicato il 1o e il 3o posto grazie a due studentesse : Margot Viallet (1ère) e Marta Averof (2ère).

Il logo creato da Marta, illustra e celebra l’importanza dell’uomo Leonardo da Vinci, artista, scienziato e inventore. Marta ci spiega che il logo è costituito dal numero 500 (riferimento al 500esimo anniversario dalla morte)  con alle estremità del numero 5 l’emblema di Leonardo, lo stemma di Vinci (il luogo di nascita) e lo stemma di Amboise (il luogo di morte). Lo zero centrale presenta al suo centro l’uomo di Vitruvio, mentre il cerchio verde ed il quadrato sottolineano le proporzioni perfette dell’uomo, come erano viste da Leonardo. Lo zero finale mostra invece la Monna Lisa, la sua opera più celebre. Marta ha voluto esprimere con questo logo: «il risultato dell’ingegno di Leonardo e la connessione fra l’Italia e la Francia ».

BRAVA MARTA !

Per il suo logo, vincitore del concorso, Margot ha scelto una forma che faccia immediatamente pensare all’artista : il cerchio e il quadrato dell’uomo di Vitruvio. In queste 2 forme infatti, Leonardo ha concepito l’uomo perfetto. Margot ha dipinto il volto di Leonardo con degli acquarelli di colore giallo e marrone, per meglio mostrare l’età del personaggio. Ci descrive che gli occhi sono la parte più scura di tutta l’opera per dare al volto un’ espressione seria… Leonardo sembra scrutare lo spettatore del disegno… Guardando questa opera, non pensiamo a Leonardo come persona quanto piuttosto alla sua grandezza. Il numero 500 si trova in basso, per celebrare il l’anniversario della sua morte senza occultare l’immagine del viso.

BRAVA MARGOT !

Un ringraziamento e complimenti per la partecipazione a tutti gli studenti : Marta Averof, Luca Belz, Adrien Mathieu, Maryam Louihi, Iman Abdouh, Eya Ayari, Giulia Désirée Curci, Riccardo Iannis, Phallin Venturelli, Lilia Essafi, Nour Mennai, Giulia Mangiapelo, Margot Viallet, Alessandro Smania, Zine Eddine Kassab, Chenni Ayman et Obada Ayman.

Un grazie al Professor Sergi per aver diretto i ragazzi nella creazione delle loro opere.

Qualche numero! ...della sezione italiana

0
libri d'italiano
0
alunni italiani
0
diplomati
0
famiglie iscritte all'APESI

NEWS

  • vita della scuola

    La CSI apre le sue porte ai suoi futuri studenti!

       Una volta l’anno, come di consueto, la CSI si presenta alle famiglie interessate ad iscrivere i loro figli a questa scuola, che offre un percorso scolastico internazionale all’interno del sistema educativo francese. E cosi, sabato 9 marzo, alle 9 del mattino si sono aperti i cancelli per la giornata CSI PORTE OUVERTE. Grande l’afflusso

  • vita della scuola

    La maestra Regina si racconta al microfono di Astrid Giardino (CM2)

    Per conoscere meglio la nostra nuova maestra di Italiano delle elementari, Regina Massari, arrivata alla CSI dopo le vacanze di ottobre, abbiamo pensato di intervistarla. A giocare il ruolo di giornalista è stata la cara allieva Astrid Giardino (CM2) che, da sola, ha preparato le domande e registrato l’intervista. Ecco come si racconta la maestra

  • vita della scuola

    il Carnevale alla CSI!!

    Martedì 5 marzo, appena rientrati dalle vacanze invernali, la CSI è partita per un viaggio intorno al mondo! Proprio martedì, infatti ha avuto luogo la consueta festa di Carnevale, con il tema “la CSI part en voyage”, e tutti gli allievi, piccoli e grandi, si sono travestiti per colorare di mille colori la loro bella

Sala lettura della sezione italiana

Un angolo di lettura e consultazione di libri italiani di varia natura (narrativa, letteratura, storia, geografia, arte) dedicato ai ragazzi della scuola Media e Liceo. La sala lettura della sezione italiana è stata creata ed è mantenuta aperta grazie all’impegno di alcuni genitori dell’APESI. I ragazzi interessati possono recarsi al secondo piano del Liceo e seguire le indicazioni.

Orari 2018

Lunedi 09.00 – 16:20
Martedi 10.40 – 16.20
Mercoledi chiuso
Giovedi 10.40 – 16.20
Venerdi 10.40 – 16.20
Weekends chiuso

per maggiori dettagli consultare gli orari affissi a scuola

Insegnanti della Sezione Italiana

Regina Massari

Maestra Elementari

Concetta Di Sano

Maestra Elementari

Angela Mariotti

Professoressa Medie

Gianni Sergi

Professore Liceo